Tutto il Meglio del Messico in autobus

Con accompagnatore italiano, partenze garantite con un minimo di 4 persone. Tour adatto a giovani o persone con esperienza nei  viaggi, che preferiscono vivere il paese che visitano a contatto pioù diretto con la gente locale, viaggiando comodi ma senza grandi lussi, e senza spendere cifre elevate.

Con un minimo di 4 persone possiamo programmare una partenza speciale in qualsiasi data dell’anno, mantenendo gli stessi prezzi!!!

1º giorno  Citta’ del Messico
Arrivo all’aeroporto internazionale di Citta’ del Messico e trasferimento all’hotel Premier o similare. Pernottamento.

2º  giorno Citta’ del Messico
Intera giornata dedicata alla visita della citta’ e del centro archeologico di Teotihuacan. Sono previste la visita dello “Zocalo” (la piazza principale con la Cattedrale ed il Palazzo Nazionale), del Templo Mayor, della Basílica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e Maggiore centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Al termine si visitera’ Teotihuacan con le imponenti Piramidi del Sole e della Luna.Rientro nel tardo pomeriggio in hotel.

3º giorno  Citta’ del Messico-Puebla-Oaxaca
Partenza in bus per Puebla e visita di questa bella citta’ coloniale, famosa per le sue chiese barocche e per la cerámica locale. Al termine proseguimento per Oaxaca. Pernottamento all’hotel Francia o similare.

4º giorno  Oaxaca
Intera giornata dedicata alla visita  dei dintorni della citta’, cominciando con Mitla, antico centro Mixteco, con sosta al “Tule”, imponente albero considerato il piu’ antico del mondo. Nel pomeriggio proseguimento per Monte Alban, capitale religiosa del popolo Zapoteco. Costruita su una collina livellata, e’ ricca di piramidi, tombe, in una bellísima posizione panoramica. Rientro a Oaxaca nel pomeriggio e pernottamento.

5º giorno  Oaxaca-Tuxtla Gutierrez
Tempo libero per approfondire la conoscenza della splendida citta di Oaxaca. Nel pomeriggio partenza con bus notturno per Tuxtla Gutierrez.

6º giorno  Tuxtla Gutierrez-San Cristóbal de las Casas
Arrivo in mattinata a Tuxtla Gutierrez, capitale dello Stato del Chiapas. Trasferimento a Chiapa de Corzo per la visita a bordo di lance dell’impressionante Canyon del Sumidero. Proseguimento per San Cristobal de las Casas, arrivo e pernottamento all’hotel Mansion de los angeles o similare.

7º giorno  San Cristóbal de las Casas
Visita delle comunita’ indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, situate a pochi chilometri da San Cristóbal. E’ anche prevista la visita della citta’, del mercato locale, dove e’ possibile ammirare il lavoro artigianale degli indigeni locali, e delle famose chiese, tra le quali spicca la barocca Santo Domingo.

8º giorno  San Cristóbal de las Casas-Palenque
Oggi si scendera’ dalle montagne del Chiapas, attraversando vallate verdissime. Sosta prevista alle cascate di Agua Azu. Arrivo a Palenque e sistemazione nell’hotel Tulija o similare.

9º giorno  Palenque-Campeche
L’intera mattinata e’ dedicata alla visita della zona archeologica di Palenque, ancora seminascosta nella giungla tropicale e ricca di fascino e di Piramidi uniche. Partenza per Campeche. All’arrivo e’ prevista una breve visita della citta’ antica, ancora racchiusa e fortificata con torri e muraglie e che conserva un forte zapore coloniale. Al termine sistemazione all’hotel America o similare.

10º giorno  Campeche-Merida
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Nel pomeriggio arrivo a Merida, la capitale dello Stato dello Yucatán, la “citta’ bianca”, cosi’ chiamata per i suoi edifici coloniali. E’ prevista una sosta allo “zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Gobernó, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Il pernottamento e’ previsto all’hotel Dolores Alba o similare.

11º giorno  Merida-Cancun
Partenza per Cancún con sosta a meta’ strada per la visita di Chichen Itza, forse la piu’ conosciuta tra le zone archeologiche maya, con la famosa Pirámide di Kukulkan. Arrivo a Cancún nel tardo pomeriggio e sistemazione nell’hotel Colonial o similare.

12º giorno    Cancún
Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi

ATTENZIONE: le visite menzionate nel programma sono solo una guida, il gruppo potra’ decidere o meno se seguire questo programma. I trasferimenti per le varie visite non sono inclusi nel prezzo, i partecipanti decideranno con l’accompagnatore se muoversi con mezzi pubblici, taxi o altro.

Prezzi validi fino al 20 dicembre 2016 – minimo 4 persone
€ 1325 a persona in camera doppia

Il prezzo include :
– sistemazione in posadas o hotels di categoria turistica
– trasporto in autobus di linea di prima classe con aria condizionata tra le diverse località solamente, non sono inclusi i trasporti per le visite, inclusi sono solo i seguenti:
Mexico City-Puebla-Oaxaca
Oaxaca-Tuxtla Gutierrez
Tuxtla Gutierrez-San Cristobal
San Cristobal-Palenque
Palenque-Campeche
Campeche-Uxmal-Merida
Merida-Chichen Itza-Cancun
Ed i trasferimenti di arrivo e partenza, a Citta del Messico e Cancun
– accompagnatore di lingua italiana

Il prezzo non include :
– tutti i pasti
– tutte le entrate alle zone archeologiche
– i taxi per gli spostamenti da e per le stazioni degli autous e per le zone archeologiche
– mance ad autisti e guide

Annunci

Chiapas Express


Questo tour è operato con autista parlante spagnolo per i trasferimenti, e con guida in italiano per le visite, con lo scopo di contenere i prezzi. Il trasferimento da Cancun a San Cristobal e’ operato con autobus di linea di prima classe.

1° giorno. Cancun-San Cristobal de las Casas
Partenza nel primo pomeriggio dalla stazione degli autobus di Cancun per San Cristobal de las Casas con un autobus di prima classe.  Pernottamento a bordo.

2° giorno. San Cristobal de las Casas
Arrivo a San Cristobal in mattinata, incontro con la guida italiana e trasferimento all’hotel Mansion del Valle o similare. Visita delle comunita’ indigene di San Juan Chamula e di Zinacantan. Resto della giornata libero.

 

3° giorno. San Cristobal de las Casas – Sumidero-San Cristobal
In mattinata incontro con un accompagantore-autista e proseguimento per Chapa de Corzo. Visita in motolancia del Canyon del Sumidero. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro a San Cristobal.

4° giorno. San Cristobal-Palenque
In mattinata partenza per Palenque con il vostro autista-accompagnatore. Sosta prevista alle cascate di Agua Azul. Pranzo al sacco incluso. Nel pomeriggio arrivo a Palenque e visita della zona archeologica di Palenque con guida in italiano. Nel pomeriggio il tour finisce alla stazione degli autobus o in un hotel di Palenque.

 

 PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELL’ANNO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI !!!

Prezzo per persona in camera doppia  750 €
01 Gennaio – 20 Dicembre 2016

Il prezzo include:
– Autobus di linea di prima classe per la tratta Cancun-San Cristobal con pernottamento a bordo – Tratta Palenque – Cancun
– sistemazione negli hotels indicati o similare (3/4 stelle)
– colazione americana giornaliera
– 1 pranzo (4° giorno)
– tasse e servizio negli alimenti inclusi nel programa
– trasporto in macchina/van/bus con aria condizionata ed autista parlante spagnolo
– guida di lingua italiana per le visite dei giorni 2 e 4 solamente
– ingresso ai siti archeologici e musei menzionati nel programma
– facchinaggio

Il prezzo non include :
– alcun pernottamento a Cancun
– le bevande durante i pasti compresi nel programma
– extras personali negli hotels e nei ristoranti
– assicurazioni
– mance ad autisti e guide
– tasse di soggiorno per ogni entrata in Messico

Disponili tanti altri tour, per informazioni contattami!

Hotel per disabili – Viva Wyndham Maya a Playacar

Ciao,
inizia oggi una rubrica che vuole aiutare i disabili nella ricerca della loro vacanza in Messico.
Iniziamo con il  Viva Wyndham Maya a Playacar.

L’ hotel si sviluppa perpendicolarmente alla spiaggia e in generale risulta accessibile anche a persona su sedia a rotelle. Ci sono però alcune pendenze decisamente impegnative (che richiedono l’aiuto di un accompagnatore), soprattutto nel tratto che porta verso il mare. I viale della struttura sono in cemento e di facile fruizione e percorribile senza particolari difficoltà.

Tutte le aree comuni e i servizi presenti all’interno della struttura sono accessibili con la carrozzina, tranne che la discoteca posta al primo piano e senza ascensore, i campi da tennis raggiungibili solo mediante scale e uno dei ristoranti “a la carte” sempre ubicato al primo piano sopra il bar della piscina.

In totale, le camere dedicate a clienti con disabilità motorie sono 5  Superior Garden View, ampie e spaziose; presentano le caratteristiche necessarie di accessibilità. Nelle camere accessibili c’è un unico letto queen-size per garantire un maggior spazio di manovra, ma sono tutte comunicanti con altre camere Superior.

Il bagno della camera è dotato di doccia a pavimento senza dislivello per consentirne la fruibilità totale. Sono presenti maniglioni e ausili e la metratura complessiva della stanza da bagno risulta confortevole per tutte le manovre necessarie ad una sedia a rotelle.

Al Viva Wyndham Maya anche la spiaggia è accessibile mediante passaggio in cemento: sono presenti due ombrelloni con piazzola per lo stazionamento della sedia a rotelle riservati agli ospiti con disabilità. Inoltre, a disposizione dei clienti che ne avessero necessità, presso il punto sport raggiungibile senza barriere, è presente una sedia JoB, per garantire la fruibilità della spiaggia e la balneazione.   DSCF0109IMG_0881

 

IMG_0888

CAMBIARE VITA… IN MESSICO!

Queste sono due mie care amiche che hanno dato una svolta alla loro vita!!! Si sono trasferite in Messico ed hanno aperto un B & B.
Se le volete andare a trovare contattatemi!

Ciao a tutti,
siamo Stefania e Lara e vogliamo condividere la nostra, appena iniziata, esperienza di vita in Messico.
Siamo qui, a Playa del Carmen, da un paio di mesi e ci sembra di viverci da sempre….
Siamo arrivate con l’idea di cambiare stile di vita, di cambiare ritmo, ma non sempre farlo è semplice come te lo immagini.
Quando ti immergi in una realtà che va lenta, lentissima e tu viaggi ancora ai 200 all’ora, l’impatto è notevole. Qui tutto è dilatato, sono diverse le prospettive e le priorità.
Quando prima i 10 minuti di ritardo erano inaccettabili ora ringrazi il cielo se sono solo 10!
Quando prima rimandavi al mittente i biglietti da visita perché non erano tagliati perfettamente, ora sei contenta se ti azzeccano i colori!
Quando prima te la prendevi con l’artigiano che non metteva perfettamente tutto in bolla, ora ti rendi conto che il fatto che un mobile stia in piedi, senza traballare, è un evento più unico che raro!
Perché tutto quello che prima era fondamentale ora qui è un “dettalle”… e va bene così, perché, anche se in ritardo: “Ora sono qui!”; perché il biglietto da visita si legge e perché il mobile fa comunque la sua funzione.
Qui vivi in una realtà diversa, strana, magica.
Proprio stamattina un messicano ci ha detto che i Maya non avevano scelto a caso questi posti, perché sono pieni di positività, di buone energie, di aria salutare, di erbe curative, di… buona vita insomma. E noi siamo felicissime di essere qui, siamo felicissime di essere riuscite a fare questo grande passo e saremmo felicissime di condividere con voi la nostra esperienza.
Il nostro motto, adottato dal posto, è “Mi casa es tu casa”, per questo vi aspettiamo al nostro B&B; per farvi sentire come a casa vostra in un luogo unico e meraviglioso.

Esterno 1

Super offerta solo per oggi

Ecco a voi due super offerte per il Messico, prenotabili solo oggi e domani (salvo esaurimento posti)

In Messico a settembre, da Milano e Roma
Penisola dello Yucatan, 7 notti per 2 persone
Eden Gold International Club Gran Bahia Principe Coba 5*, Messico
Partenze del 23 e 30 settembre 2013

€ 2200 prezzo finito per due persone (escluso adeguamento carburante)

In Messico a ottobre, da Milano e Roma
Penisola dello Yucatn, 7 notti per 2 persone
Eden Gold International Club Gran Bahia Principe Coba 5*, Messico
Partenze del 7, 14 e 21 ottobre 2013

€ 2400 prezzo finito per due persone (escluso adeguamento carburante)

Capitale Maya emerge dalla giungla

Scoperto sito nella giungla dello Yucatan. Risale a 1.600 anni fa. Si estende su 22 ettari, con 15 piramidi. Gli studiosi: “Ci abitavano 40mila persone. Era un centro molto importante”

Un’antica città Maya, forse una capitale o sede di governo locale. E’ stata scoperta nel cuore della foresta Yucatan, nella provincia di Campeche, non troppo distante da Chichen Itzà. A indivuduarla, ormai semisommersa dal verde, ma nella realtà estesa per 22 ettari, un gruppo di archeologi locali e internazionali, guidati da Ivan Šprajc, dell’Accademia delle scienze slovena.

Secondo le prime stime – la scoperta è stata svelata ieri ed è delle scorse settimane – il tutto risale a circa 1600 anni fa, a un periodo compreso tra il 600 e il 900 d.C. Una datazione, al momento, dedotta dalle dimesnioni del sito e dalla quantità e tipologia dei monumenti scoperti. Gli studiosi hanno battezzato la città con il nome di Chactun, che significa “pietra rossa”. Situato nel sud-est del Campeche, a 110 chilometri a Est di Chetumal, è uno dei più grandi tra quelli emersi nelle Lowland centrali messicane. La più vicine rovine sono quelle della piccola città di Xpujil, a 25 chilometri circa.

Il sito consta di tre complessi monumentali. Secondo le prime osservazioni, doveva essere la sede di un governo locale. Aveva una popolazione di 30-40 mila abitanti. Della struttura facevano parte 15 piramidi, una alta 25 metri, piazze, cortili e grandi sculture-stele di pietra riproducenti volti. Il tutto induce a pensare che Chactun abbia vissuto il suo massimo splendore durante il tardo periodo classico Maya, per collassare – i prossimi mesi ci dovrebbero dire come – circa mille anni fa.

L’intero sito era coperto dalla giungla, anche se vi sono evidenze di passaggi recenti: taglialegna, estrattori di gomma sono transitati sicuramente nella zona, ma in apparenza 20-30 anni fa, e non più. “Ci sono alberi tagliati, evidentemente chi è passato di lì non ha detto nulla di quel che ha visto”. Sprajc ha raccontato di avere sospettato la presenza di rovine osservando fotografie aere della zona, scattate 15 anni fa dalla Commissione nazionale messicana per la conoscenza e l’uso della biodiversità. Lo studioso e il suo gruppo hanno impiegato 3 settimane per creare un sentiero di 16 chilometri nella giungla, in modo da raggiungere il sito. La mappatura dell’area e la catalogazione dei monumenti hanno richiesto sei settimane, dopodiché il passaggio è stato chiuso.

Gli studiosi sono convinti che si tratti di una vera e propria “capitale”. Una delle prove che adducono è la presenza di molti campi per i giochi con la palla. Secondo Sprajc, la Pietra Rossa venne abbandonata e lasciata al suo destino intorno all’anno 1.000. Tra le sue ipotesi, pressione demografica, cambiamento del clima, ribellioni o guerra. Gli studiosi sperano che il ritrovamento porti nuove luci sulle relazioni tra le diverse regioni dell’impero Maya, che al suo picco ha regnato in vaste aree dello Yucatan, del Belize, del Guatemala e dell’Honduras. Tikal, la città scoperta in Guatemala nel tardo diciannovesimo secolo, aveva una popolazione di 90 mila abitanti. Il lavoro del team guidato da Sprajc ha avuto l’approvazione dell’Istituto nazionale messicano di Antropologia e storia ed è stato finanziato dalla National Geographic Society e da due compagnie europee
(La Repubblica 21 giugno 2013)

Offerte Settembre

Super offerta per Settembre

CANCUN DA MILANO E ROMA 13 E 20 SETTEMBRE

OFFERTA A COPPIA

Las Golondrinas   a coppia € 1599
Gran Bahia Principe Coba a coppia € 1799
Viva Maya a coppia € 1899
Sandos Caracol  a coppia € 1899
Gran Bahia Principe Tulum  a coppia € 1999
Iberostar Quetzal a coppia € 2399
Barcelo Maya Beach a coppia € 2499

Tariffa comprendente volo speciale a/r, assistenza, trasferimenti – Offerta con posti limitati
Oneri, assicurazione medico bagaglio  e tasse € 226 a persona