Morire a Città del Messico

Da “L’internazionale” n. 779 – 23/29 gennaio 2009

Otto malati terminali sono morti “per scelta” grazie a una legge, in vigore dal gennaio del 2008 nel territorio della capitale federale, che permette di rifiutare un trattamento medico indesiderato.

La “legge delle  volontà anticipate”, equivalente al testamento biologico, ha permesso a 91 persone di rinunciare all’accanimento terapeutico.

La legge è stata approvata all’unanimità dai deputati dell’assemblea della capitale.

Dico io……. forse non è che dobbiamo imparare qualcosa da loro?

Annunci

Real Playa del Carmen: Real Playa del Carmen o EXPLORACafé

img_0687

Molto carino questo hotel. Ideale per chi vuole divertirsi a Playa.

L’entrata è proprio sulla Quinta Avenida (dove ci sono tutti i bar, ristoranti, localini, negozi). Non è direttamente sul mare ma è proprio a due passi, e se proprio siete stanchi c’è comunque il pulmino che vi porta.

E’ proposto in formula All Inclusive.

Ideale punto di partenza per tutte le escursioni.

Ecco la descrizione

REAL PLAYA DEL CARMEN  O EXPLORA CAFE MEXICO 3*** SUP

È un piccolo albergo caratteristico nel centro di Playa del Carmen (di cat uff 4 stelle, per noi 3 stelle superiore) e prossimo alla famosa Quinta Avenida, la strada pedonale che costituisce il cuore di Playa del Carmen. Il complesso comprende un ristorante a buffet ed un ristorante tipico mesicano ´ a la carte´ (su prenotazione), uin bar presso la piscina ed un bar sulla spiaggia, campo da tennis diurno, club di spiaggia attrezzato con ombrelloni e sdraio. Nonostante disti solo pochi minuti dalla spiaggia, una navetta gratuita collega l´abergo con il club di spiaggia, situato all´inizio del Cocobeach. In prossimità dell´albergo vi è la possibilità di noleggiare auto e scooters.

CAMERE
Dispone di 130 camere, allegramente arredate secondo lo stile messicano e tutte dotate di servizi privati, letto matrimoniale, aria condizionata, telefono, terrazzo o balcone. Le camere ´junior suite´, aventi le stesse caratteristiche delle camere standard, possono ospitare fino a 3 adulti o 2 adulti e 2 bambini.

ALL INCLUSIVE
La formula ´tutto incluso´ prevede colazione, pranzo e cena, le bevande nazionali dalle 11:00 del mattino alle 11:00 di sera al ristorante o al bar, fino alle 17:00 nel Club di Spiaggia.

ANIMAZIONE E SPORT
Il programma di animazione prevede attività diurne, tra cui calcio sulla spiaggia, lezioni di spagnolo, beach-volley, tour di snorkeling, kayak, streching, beach volley, calcetto sulla spiaggia, freccette, lezioni di spagnolo, lezioni di salsa e merengue, lezioni di cucina messicana.. Dopo cena l´equipe di animazione organizza giochi e spettacoli di intrattenimento con il pubblico.
Nel club di spiaggia del Real Playa del Carmen sono disponibili gratuitamente per gli ospiti ombrelloni e sdraio. Tramite la nostra assistenza in loco è possibile scegliere tra la più ampia varietà di escursioni, tra cui: Chichen-Itzà, Tulum, Cobà, Uxmal, ed una ampia varietà di visite ai parchi ecologici ed alle vicine isole.

img_06781

mexico-002

mexico-004

Agua Azul: Chiapas le cascate di Agua Azul

dscf0134

Agua Azul – Chiapas. Non dimenticate il costume come ho fatto io!!!!

Sono decine di cascate che precipitano in specchi d’acqua in mezzo alla giungla. Un paradiso. Meglio evitare il sabato e la domenica perchè è strapieno. Negli altri giorni della settimana invece non c’è quasi nessuno. Non sono cascate altissime, ma è il naturale contesto che le fanno diventare un luogo magico.

Molto caratteristiche le donnine che cuociono il pollo, il pesce e altri carni proprio lungo il sentiero di risalita delle cascate.

Si può tranquillamente fare il bagno, in alcuni punti si creano dei laghetti. Occorre porre molta attenzione alle correnti che in alcuni punti sono molto forti.

Il periodo migliore per vedere le cascate nel loro azzurro più azzurro è aprile e maggio e comunque durante la stagione secca, quando l’aqua è limpidissima.

Viva Maya: Hotel Viva Maya a Playacar

dscf0003

Mi piace molto questo hotel. E’ un bel 4* vicinissimo a Playa del Carmen.

Playacar infatti è un complesso di hotel, residence, che sta proprio a pochi passi da Playa.

E’ molto molto comodo al centro ed è direttamente sul mare.  La spiaggia non è il massimo in  quanto una mareggiata si è portata via la sabbia.

Questo comunque non è un problema. La spiaggia è stata ricostruita:  si vedono dei sacchi di sabbia nell’acqua, molto utili per prendere il sole (e scottarsi) e fare i tuffi.

E’ proposto con la formula all inclusive, la cucina è ottima, come pure il personale molto disponibile e simpatico.

Ottimo rapporto qualità-prezzo. Buona l’animazione.

Questa la descrizione ufficiale

VIVA MAYA 4*

Situato a Playacar a soli 2 Km da Playa del Carmen e a 65 Km dall´aeroporto internazionale di Cancun, 400 camere divise in 337 Camere Superior Vista Giardino e 67 Camere Superior Vista Mare. Tutte le camere hanno 2 letti queen size, aria condizionata, televisione a colori via satellite, telefono, bagno con doccia o vasca, balcone e cassetta di sicurezza. Voltaggio: 120 Vlts, capacità 60 hz. Sistemazione in singola, doppia, tripla e quadrupla, l´albergo mette a disposizione camere per disabili e culle su richiesta.

RISTORANTI E BAR
Il club Viva Maya offre la colazione, il pranzo e la cena, snacks, bevande nazionali, cocktail, bibite e vino in quantità illimitate, cocktail di benvenuto. Ristoranti: “La Terrazza”, internazionale a buffet, “Viva Mexico”, grill a buffet per il pranzo, menu messicano a la carte per la sera (su prenotazione); “Portofino”, ristorante con specialità frutti di mare a la carte per la sera (su prenotazione), oppure gli ospiti potranno recarsi al ristorante Italiano “La Scala”, aperto per la cena, si richiede la prenotazione. Bar per cocktail, spuntini nelle 24 ore.

ANIMAZIONE E SPETTACOLI
Programma di attività, piscina, palestra sauna, programma per bambini dai 4 ai 12 anni, primo soccorso e teli mare. Sport inclusi nel pacchetto: windsurf, kayaking, vela (lezioni di gruppo gratis), snorkeling, una lezione introduttiva di subacquea, pallanuoto, acquagym, tennis, biciclette, aerobica e tanto altro ancora. Sport a pagamento: subacquea con Viva Diving (corso con certificato PADI e SSi), pesca, nel golf club Payacar campi da golf 18 buche.
Equipe d´animazione internazionale, animazione notturna dal vivo, feste a tema, discoteca, sala da ballo. L´hotel dispone di un Teatro coperto con la capacità di accogliere fino a 600 persone, due campi da tennis, centro benessere con palestra, jacuzzi, sauna, massaggi, e trattamenti bellezza a pagamento. Banco informazioni, prenotazione escursioni, negozio di tabacchi, boutique, negozio di souvenir, salone di bellezza, fotografo, servizio di lavanderia, parcheggio gratuito, servizio medico disponibile con un costo aggiuntivo, noleggio auto, e uffici change.

Ecco le mie foto

Città del Messico: Museo di Antropologia

pale1

Il Museo Nacional di Antropologia Costruito nel 1964 da Pedro Ramírez Vásquez, è l’imprescindibile punto di partenza per comprendere il susseguirsi delle varie civiltà che si sono succedute in queste regioni attraverso il tempo. Le sue sale seguono in ordine cronologico l’evoluzione delle civiltà precolombiane, con reperti di importanza assoluta e ampie ed esaustive spiegazioni storiche, archeologiche ed artistiche sulle antiche culture.

Il museo è molto grande, quindi il consiglio che vi posso dare è quello di concentrarsi sulle regioni del Messico che avete intenzione di visitare durante il vostro viaggio, dando un’occhiata veloce ai reperti più importanti delle altre sale.

E’ aperto tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00. Il giorno di chiusura è il lunedi.

Da non perdere la Sala Mexica dove c’è esposto il famoso sole o “calendario” di pietra, e la Sala Maya dove c’è il modello a grandezza naturale della tomba del re Pakal, scoperta nel Templo de los Inscripciones di Palenque.

Fai da te o tutto organizzato?

copia-3-di-dscf0218

In Messico, Guatemala e altre destinazioni del Centro America non esistono controindicazioni assolute ad un tipo di turismo “fai-da-te”
autogestito. La formula “volo + auto a noleggio”, che garantisce grande libertà e flessibilità di viaggio, comporta però problemi in alcune località ed in alcuni periodi dell’anno. In alta stagione turistica (estate, festività natalizie e pasquali). Non è raro infatti incontrare grosse difficoltà a reperire una camera libera nelle località di maggiore impatto turistico (Oaxaca, Chiapas, Yucatan, Riviera Maya, Baja California). Almeno in tali periodi dell’anno e nelle località citate, vi consiglio vivamente di prenotare i relativi pernottamenti prima della partenza.
Inoltre c’è da considerare il fatto che tipo in Chiapas, si possono fare anche chilometri senza trovare un hotel o una capanna. Quindi meglio prenotare con anticipo per non rovinarsi poi la vacanza per cercare una camera anzichè visitare i siti archeologici.

Tulum: Affascinante Tulum

dscf0398

Tulum è situata sulla costa del Quintana Roo (penisola dello Yucatan), a 120 chilometri a sud di Cancun. Nella zona sorge la spiaggia che meglio rappresenta la variegata e coloratissima riviera Maya, il tratto di costa che affaccia sul Mar dei Caraibi che va da Cancun a Punta Allen. Si tratta di una delle tappe che non può assolutamente essere omessa nel tour del Messico yucateco. Un luogo speciale anche per le persone che qui si recano ad assaporare l’originalità e la specialità di un turismo assolutamente non elitario.
Tulum rimane in assoluto uno dei pochi paradisi tropicali che ancora non risente dell’afflusso nefasto e scriteriato dei turisti provenienti da ogni angolo del mondo alla ricerca di sensazioni nuove e sconosciute. Insomma, un paradiso di tranquillità e bellezze naturali.
Una quantità inimmaginabile di sole, splendente, chiaro, ricco di brillantezza inonda tutto il paesaggio e si riflette sulla sabbia chiara e sulle palme lussureggianti, illuminando questo angolo di mondo e rendendolo unico e speciale.
Sorta intorno al 1100 d.C. circa, Tulum conserva una bella zona archeologica: la sola città maya affacciata sul mare circondata da una cinta muraria. Il tutto ha dimensioni ridotte e si può visitare in poco tempo.
All’interno del sito c’è una scala che porta alla spiaggia dove si può sostare e fare il bagno.
Quindi non dimenticate di portare ciabatte e asciugamano!!!! Il mare in quella zona ha tremila tonalità, uno spettacolo.