Aggiornamenti Febbra Suina – Messico – Riviera Maya 1

Molti di voi si chiederanno se alla luce delle notizie date dalla tv italiano si può partire per il Messico. Ecco uno stralcio della Farnesina e una mail di un’amica che abita a Cancun

“A seguito della vicenda dell’influenza da suini, abbiamo consigliato di non venire a Città del Messico, e in altri due stati, quello confinante con la capitale e a San Luis di Potosì”. Lo ha riferito l’ambasciatore italiano nel paese latinoamericano, Felice Scauso. “La Riviera Maya e altre zone turistiche del Pese non figurano tra le aree focolaio dell’influenza”, ha poi aggiunto.

Stesse indicazioni si trovano anche sul sito del ministero degli Esteri. Articolo visionabile su zezione Avvisi particolari del sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri”

Nelle ultime settimane si è registrato in Messico un aumento di casi di influenza acuta di origine non ancora definita particolarmente concentrati nella capitale Città del Messico. Casi isolati dell’infermità si sono registrati anche negli stati di Sonora, Baja California, Stato del Messico, Oaxaca, San Louis Potosi e Chihuahuha. Casi sospetti della stessa influenza si sono registrati, inoltre, in Nuevo Leon (1 caso), Vera Cruz (1 caso) e in Aguascalientes (4 casi). Per evitare il contagio la popolazione è stata raccomandata di evitare la frequentazione di luoghi pubblici, di riporre particolare attenzione nella cura dell’igiene personale e di rivolgersi a strutture sanitarie in presenza di sintomi influenzali. A meno di motivi improrogabili si consiglia ai viaggiatori che intendano recarsi nelle zone sopra indicate di rinviare i propri programmi di viaggio

A Playa del Carmen, Cancun, Riviera Maya e Yucatan tutto procede normalmente sia negli hotels che in tutta la Riviera.

Si ricorda che Cancun/Playa del Carmen distano ben 2 ore e 30 minuti di volo da Città del Messico, cioè una distanza pari a un Palermo – Parigi.

……. direttamente da Cancun

“Il pánico lo stanno diffondendo le notizie che provengono dall’Italia, i parenti delle persone che sono qui in vacanza stanno chiamando spaventandoli chiedendogli di rientrare inmediatamente e dicendo che quando rientrano verranno messi in quarantena!! MA PERCHE’ li in Italia c’è questo allarmismo assurdo??

Ovviamente, come sempre, si sta un po’ esagerando, ma e’ molto difficile farlo capire ai clienti che sono bombardati in continuazionie dalle notizie italiane.

Anche oggi ho risposto a tutti che non vi e’ nessun allarme in questa zona e che i casi sono per il momento isolati a Citta del Messico.

Ho cercato di non infondere pánico e di tranquillizzare la gente in arrivo ma ovviamente stentano a credermi…. E io vivo qui!!!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...