Chiapas Express


Questo tour è operato con autista parlante spagnolo per i trasferimenti, e con guida in italiano per le visite, con lo scopo di contenere i prezzi. Il trasferimento da Cancun a San Cristobal e’ operato con autobus di linea di prima classe.

1° giorno. Cancun-San Cristobal de las Casas
Partenza nel primo pomeriggio dalla stazione degli autobus di Cancun per San Cristobal de las Casas con un autobus di prima classe.  Pernottamento a bordo.

2° giorno. San Cristobal de las Casas
Arrivo a San Cristobal in mattinata, incontro con la guida italiana e trasferimento all’hotel Mansion del Valle o similare. Visita delle comunita’ indigene di San Juan Chamula e di Zinacantan. Resto della giornata libero.

 

3° giorno. San Cristobal de las Casas – Sumidero-San Cristobal
In mattinata incontro con un accompagantore-autista e proseguimento per Chapa de Corzo. Visita in motolancia del Canyon del Sumidero. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro a San Cristobal.

4° giorno. San Cristobal-Palenque
In mattinata partenza per Palenque con il vostro autista-accompagnatore. Sosta prevista alle cascate di Agua Azul. Pranzo al sacco incluso. Nel pomeriggio arrivo a Palenque e visita della zona archeologica di Palenque con guida in italiano. Nel pomeriggio il tour finisce alla stazione degli autobus o in un hotel di Palenque.

 

 PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELL’ANNO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI !!!

Prezzo per persona in camera doppia  750 €
01 Gennaio – 20 Dicembre 2016

Il prezzo include:
– Autobus di linea di prima classe per la tratta Cancun-San Cristobal con pernottamento a bordo – Tratta Palenque – Cancun
– sistemazione negli hotels indicati o similare (3/4 stelle)
– colazione americana giornaliera
– 1 pranzo (4° giorno)
– tasse e servizio negli alimenti inclusi nel programa
– trasporto in macchina/van/bus con aria condizionata ed autista parlante spagnolo
– guida di lingua italiana per le visite dei giorni 2 e 4 solamente
– ingresso ai siti archeologici e musei menzionati nel programma
– facchinaggio

Il prezzo non include :
– alcun pernottamento a Cancun
– le bevande durante i pasti compresi nel programma
– extras personali negli hotels e nei ristoranti
– assicurazioni
– mance ad autisti e guide
– tasse di soggiorno per ogni entrata in Messico

Disponili tanti altri tour, per informazioni contattami!

San Cristobal de Las Casas – San Cristobal in Chiapas da non perdere

Le emozioni provate a San Cristobal non si dimenticano di certo. E’ una splendida cittadina coloniale che si trova nel Chiapas isolata e protetta dalle montagne. Sicuramente molto nota a causa del sub comandante Marcos che nel gennaio del 1994 guidando l’esercito Zapatista si riunì in questa città e insorse contro le autorità governative per chiedere giustizia contro i soprusi a danno delle popolazioni “indios”.

Sembra un altro mondo, un’altra dimensione. E’ mattina presto, sono circa le 07.00 e già ci addentriamo nelle viuzze di questa città. C’è un po’ nuvolo, e fa un po’ freddo. Per strada incontriamo pochi turisti e tante persone del luogo che stanno preparando il mercato.

Tutto è un via vai frenetico di donnine, molto piccole, senza età, vestite con gonne che sembrano fatte di pelo, ma non riesco a capire. Portano sulla testa enormi sacchi di oggetti e lavori fatti da loro da esporre al mercato. Lunghe trecce nere scendono sulle loro spalle.

Passeggiamo senza fare nulla di particolare, solo l’atmosfera è unica e non c’è bisogno di dire nulla. Tutte le case sono basse, ad un piano, color pastello. Visitiamo la cattedrale, La Plaza 31 de Marzo.

Arriviamo alla Chiesa di Santo Domingo, da tutti considerata la più bella della città. Nella piazza e nel giardino c’è una festosa atmosfera. C’è un mercato artigianale che offre la possibilità di visionare il deglio dell’arte popolare del Chiapas tessuti dai colori sgargianti, stoffe ricamate, cinture elaborate, giocattoli in legno, maschere e vestiario.

Se andate in Messico, non saltate assolutamente questa tappa.

Chiapas. Chiapas es magico

Fra Atlantico e Pacifico, al confine con il Guatemala, si estende lo stato del Chiapas, probabilmente il più bello del Messico. Questa regione racchiude quasi tutti gli elementi tipici e caratteristici dell’immensa nazione messicana: archeologia, etnologia e folklore, architettura coloniale, natura e spiagge.
Le due principali città di accesso sono: Villahermosa (Tabasco) e Tuxtla Gutierrez, capitale del Chiapas. Il centro turistico e culturale è San Cristòbal de las Casas, a 2150 metri d’altezza, un vero gioiello coloniale tra le verdi montagne della Sierra Madre. Nella luminosa, tranquilla e suggestiva atmosfera di San Cristòbal è possibile confondersi assieme agli indios che vi giungono per vendere i prodotti della terra ed il loro coloratissimo artigianato.
Moltissime comunità d’origine e dialetto Maya confluiscono quotidianamente a San Cristòbal.
Nei villaggi di San Juan Chamula e Zinacantan poi, la mescolanza tra paganesimo e cattolicesimo si manifesta in modo estremamente interessante.
La natura del Chiapas offre spettacoli come il Canyon del Sumidero, un imponente taglio geologico lungo 15 chilometri alto oltre 1000 metri, che si percorre tranquillamente in barca, attraverso pareti ricoperte dalla giungla e ricche d’animali. Poi ancora il Parco Nazionale di Montebello, le cascate di Agua Azul (impossibile resistere alla tentazione di farsi il bagno in queste trasparenti “piscine” naturali nel mezzo della foresta), la selva Lacandona, i fiumi, le spiagge del Pacifico.
Del resto, come dicono gli abitanti di questo magnifico paese… “Chiapas es Magico”.
Il Chiapas è in assoluto lo stato che mi è piaciuto di più. Sembra di vivere in un’altra dimensione totalmente distaccati dalla frenesia a cui siamo abituati, completamente ricoperto di vegetazione. E per chi dice che il Chiapas è pericolo posso dire solo che io l’ho girato in lungo e in largo e non ho mai avuto nessun tipo di problema.